Check-up finanziario -  Cosa fare

20/09/2018

 

Oggi giorno, bisogna analizzare tutti gli aspetti di una vita manageriale e spesso gli impreditori dimenticano, o non fanno caso, ad un aspetto centrale per capire e gestire la propria azienda.

 

Strumento fondamentale, in questo caso, il Check-up finanziario.

 

 

 

Il check-up finanziario corre in aiuto all'imprenditore mostrandogli l’andamento della sua società e il suo relativo indice di crescita, ma soprattutto rivela una panoramica sulla potenzialità della azienda.

 

Una vera e propria analisi, attraverso il quale si potranno riscontrare i punti di forza e le criticità, che non sempre sono evidenti all’imprenditore, per migliorare o correggere le scelte strategiche adottate, con un occhio più attento al mercato.

 

 

 

Il check-up, appunto, è l'analisi dello stato di salute dell’azienda con l’obiettivo di fornire un quadro attuale preciso e accurato. E' da considerarsi un valore aggiunto all’attività imprenditoriale per capire quanto veloce sta andando la propria azienda e per valutare le possibili scelte aziendali interne o esterne da cambiare.

 

 

 

Nel dettaglio, il servizio consiste nella misurazione e nella valutazione delle performance finanziarie ed economiche dell’azienda.

 

In prima fase vi è l’analisi economica e patrimoniale di bilancio, un processo orientato a valutare qualità, andamento e sostenibilità dei flussi finanziari aziendali, veri elementi di creazione e diffusione del valore.

 

Le informazioni fornite consentono all'imprenditore di:

 

  1. Individuare punti di forza e di debolezza, criticità e minacce.

  2. Avere un feedback quali-quantitativo a supporto delle proprie decisioni.

  3. Ricevere un report per consolidare i rapporti con i principali stakeholders dell’impresa

  4. Gestire con più efficacia e consapevolezza i rapporti con gli intermediari finanziari.

 

 

Cosa Fare?

 

Si richiede il bilancio attuale (in corso) e dei 3 anni precedenti, comprese note integrative. (Conviene sempre mostrare un report dettagliato piuttosto che una sintesi del quadro di bilancio).

 

In seguito, dopo un'attenta analisi avviene l'incontro di un consulente specializzato con l’imprenditore o con il manager di riferimento.

 

Durante l'incontro, che sarà concordato con l’azienda nei tempi e nelle modalità più opportune, l’analista descriverà e commenterà il risultato dell’analisi.

 

A questo punto si passa alla fase di analisi della posizione attuale dell'impresa con relative analisi banche dati e gestione dei processi informativi.

Qualora gli indicatori dovessero risultare rispondenti a quanto richiesto dall'istituto di credito, si procederà alla presentazione del progetto finanziario.

 

Nel caso in cui, invece si dovessero individuare dei fattori che bloccano la prosecuzione, non resta che attuare le migliori strategie per eliminare le criticità e ottimizzare ancor di più i punti di forza aziendali.

 

 

 

Come richiedere il check-up?

 

Per una consulenza pre e post documentazione contattaci ai seguenti recapiti:

 

 

02 84176495 - 02 84176490 Uffici di Milano

 

091 6788262 – 0916788105 Uffici di Palermo

 

Mail: info@sferaservizi.it

 

Fax unico: 091 7842031

 

Per info, news e aggiornamenti ci trovi anche su:

 

Linkedin: Sfera Servizi

 

Facebook: Sfera Servizi Soluzioni Finanziarie

 

 

SFERA SERVIZI S.r.l.
unipersonale

 

Partita Iva 08211830966

 

Sede Legale e Uffici Milano:

  Piazza A. Diaz 5 g 20123 MILANO

tel. 02 84176 495 g 02 84176 490

 

Uffici Palermo:  

L.go Lituania 11 g 90146 PALERMO 

tel. 091 678 8262 g 091 678 8105

 

fax unico 091 748 2031

 

info@sferaservizi.it